Blog

E’ Natale – La Mise en Place

Una cosa è certa, a Natale la famiglia si riunisce attorno a una tavola per gustare dei pasti preparati con cura e solitamente molto speciali per godere in compagnia la festa più importante e calorosa dell’anno.

Come vuole la tradizione in tavola non possono mancare gustose pietanze e un’apparecchiatura perfetta, il vero cuore dell’ospitalità.

37a06e4a72d6cb27621f1ed829bbee81_XL (1)

La preparazione della tavola è una vera e propria arte che può essere costantemente affinata. Una tavola apparecchiata con stile, infatti, richiede una cura e un’attenzione cui dedicarsi con la stessa passione con cui si sceglie il menù e si preparano i cibi.

La tavola

E ‘importante che la tavola sia adeguata al numero dei commensali: un parametro che può tornare utile è quello di misurare la distanza tra il centro di un piatto e il centro del piatto accanto: questo valore dovrebbe essere di circa 70 cm.

La Tovaglia e le decorazioni

La Tovaglia è la protagonista principale: può essere di lino, di cotone, a disegni o in tinta unita, come si preferisce, l’importante è che sia adatta per il genere di ricevimento, più o meno elegante, e che sia in completa armonia con i piatti.

Per rendere più scenografica la tavola un centrotavola ben studiato sarà di sicuro effetto.

Le composizioni di fiori o di frutta disposti artisticamente vanno bene su qualsiasi tavola mentre per una serata particolarmente romantica si possono utilizzare una coppia di candelieri. Nella scelta del centrotavola occorre fare attenzione ad alcuni particolari: le composizioni devono essere basse e poco ingombranti per non ostacolare i movimenti e non impedire la vista ai commensali e i candelabri, che vanno accesi solo dopo il tramonto, devono essere alti, in modo che la fiamma ondeggiante non sia allo stesso livello degli occhi.

Il tovagliolo

Il tovagliolo rigorosamente in tessuto viene piegato nel modo più semplice e posto alla sinistra del piatto. Mai sul piatto dove si mangia. A volte è concesso sul sottopiatto. Mai sopra o sotto le posate

Concludendo una regola fondamentale per una Mise en Place perfetta è che sia in armonia con l’ambiente circostante.

Premesso ciò, date libero sfogo alla Vostra fantasia per accogliere i Vostri ospiti con eleganza e raffinatezza!


Leave a Reply