Blog

Matrimonio: come evitare sorprese spiacevoli

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Solitamente gli sposi partono con un’idea precisa di quanto spendere per il loro matrimonio. Definiscono un tetto massimo da non superare.

Con le dovute proporzioni, è come quando si vuole acquistare casa o un appartamento e fissiamo un limite di spesa entro cui muoverci.

Che sia un matrimonio o l’acquisto di una casa il pericolo è scoprire, solo a cose fatte, di aver superato i limiti prefissati.

Ma allora come fare per non aver sorprese spiacevoli?

E’ solo questione di stilare un budget ben articolato e dettagliato che riassuma tutte le voci che concorreranno alla spesa finale. Ricordatevi che chi è del settore conosce bene le voci di spesa che compongono il “costo finale”.

Con questo strumento riusciamo a tenere sotto controllo tutti i costi e riusciamo a risparmiare denaro. Molte volte mi diverte dire che con un budget possiamo “giocare” in quanto, in base ai vostri desideri possiamo investire nelle voci più strategiche e ridimensionare le altre. In questo modo il matrimonio rispecchierà i vostri sogni e non incapperete in sorprese spiacevoli.

Molti pensando che una Wedding Planner sia un optional e uno costo aggiuntivo: e se vi dico che non è proprio così?

Innanzitutto è una persona del settore e quindi ha più potere contrattuale con i fornitori che sceglierete e quindi vi farà risparmiare denaro.

Poi stilerà con voi un budget di spesa con tutti le voci da prevedere.

Ma soprattutto la wedding planner ha sempre tutto sotto controllo: riesce a destreggiarsi difronte a qualsiasi imprevisto perché fa parte del suo lavoro prevedere il piano B.

Se volete solo una consulenza o se volete solo un aiuto sul budget non esitate a contattarci

Contattaci per avere maggiori informazioni!

il_570xN.498081801_1zji


Leave a Reply